Origini della Biblioteca


Curiosando tra i documenti dell'Archivio storico abbiamo trovato un'interessante traccia che testimonia le origini della Biblioteca sezionale, che sin dalla costituzione della Sezione Dell'Enza (1875) iniziava la sua attività di raccolta dei libri.

Da allora anno dopo anno è stato raccolto e custodito un notevole patrimonio culturale, sia storico che moderno, relativo al mondo della montagna. Infatti in biblioteca ora sono presenti più di 1900 monografie che spaziano dalla narrativa di montagna, ai manuali tecnici, alle guide escursionistiche e di arrampicata di varie zone d'Italia e soprattutto del nostro Appennino, ambiente di prossimità a noi caro. Non manca inoltre una documentazione più moderna, rappresentata da un centinaio di Dvd che testimoniano con filmati le grandi imprese alpinistiche di scalatori sia italiani che stranieri.

In definitiva un mondo tutto da scoprire che ci può far ritrovare il gusto di sfogliare e leggere un libro, aiutando la nostra mente a fantasticare ed immaginare escursioni, paesaggi, montagne sconosciute.

Ovviamente i soci interessati possono prendere in prestito i libri e Dvd facendo richiesta in biblioteca che è aperta il mercoledì dalle ore 18 alle 19,30. Si può anche cercare un titolo on line accedendo al link della biblioteca, che si trova tra le Attività dell'Home page del sito Cai Parma.

 

Letto 125 volte

Sponsor

Newsletter CaiParma

Newsletter Family Cai

Seguici su Facebook

Cai Sezione di Parma - APS

Sede Legale
Via Piacenza 40 - 43126 Parma (PR)
Telefono 0521 984901
Mail caiparma@caiparma.it
PEC parma@pec.cai.it
CF 92038500341 - P. Iva 02078830342
Conto Corrente
IBAN IT67W0306909606100000150681
Intestato a "Club Alpino Italiano Sezione di Parma"