Mountain Bike

Mountain Bike

Lunedì, 18 Dicembre 2017 11:51

CICLOESCURSIONISMO - MOUNTAIN BIKE
(Per le informazioni su ESCURSIONISMO clicca qui)

facebook new 35 https://www.facebook.com/groups/mountainbike.caiparma/

Corsi di cicloescursionismo in MTB
Trofeo CaiParma MTB - Marmagna All Mountain

pdfRegolamento_Gruppo_MTB.pdf
pdfCodice_auto-regolamentazione_MTB.pdf
pdfScala_Difficolta_Mountain_Bike.pdf
pdfQuaderno_CAI_Cicloescursionismo.pdf

“Pedalare per conoscere, conoscere per tutelare” potremmo riassumere così, parafrasando il motto dell’escursionismo, l’essenza del cicloescursionismo in mountain bike fatto proprio dal CAI. Un modo di “andar per monti” che non rinnega l’aspetto tecnico-sportivo ma che si cala nel territorio che frequenta con rispetto e con spirito di scoperta. Il CAI propone dal 2009 un calendario di uscite in MTB che permette al biker di immergersi nella natura non soltanto come mezzo per il proprio divertimento ma trasformando la natura nel fine stesso dell’escursione.
La MTB è una pratica di escursionismo lento ed eco-compatibile, come tutti gli studi scientifici finora effettuati hanno dimostrato, ed è un modo complementare all'escursionismo classico che consente una diversa visuale di luoghi già conosciuti o la scoperta di itinerari "minori" , ma non per questo meno affascinanti, contribuendo a rivalutare patrimoni naturali, storici o culturali così copiosi nel nostro territorio ma spesso trascurati. Inoltre offre ai praticanti l'appagamento derivante dal gesto tecnico-atletico da ricercare sempre nel rispetto dell'ambiente, in piena sicurezza per sè e verso gli altri fruitori della montagna, principi che il CAI incarna e diffonde fin dalla sua fondazione.

Mercoledì, 20 Giugno 2018 08:45

Il passo della Scagina si trova nella parte più orientale della Lessinia, quasi al confine con la provincia di Vicenza, ed è una delle tante vie di accesso al gruppo montuoso della Carega. Anche qui, come nel vicino Pasubio, all’imperversare della Grande Guerra furono realizzate numerose mulattiere per rifornire le truppe: sarà proprio su uno di questi sentieri, l’ardita strada di arroccamento del passo Mesole, che il tour vivrà il suo apice.

D.E. : Stefano Alinovi

Giovedì, 30 Agosto 2018 13:51

Una bella uscita nel nostro appennino in cui lo apprezzeremo in tutte le sue peculiarità: dalle forestali agevoli ai selciati per arrivare ai sentieri di crinale che ci permetteranno di vedere tutto il "mare verde" della Lunigiana
Anche per sviluppo altimetrico vedremo praticamente tutte le fasce di vegetazione, si parte a 700 mt slm e si arriva a 1400 mt. In totale saranno 36 km per 1300 D+ . In un brevissimo tratto di 40/50 mt ci sarà da fare portage per guadare un rio che ha una sponda danneggiata da un'alluvione ma per il resto i più bravi pedaleranno tutto. 
L'escursone è MC/MC con brevi tratti BC in un tratto di crinale e nell'ultima discesa prima del guado del Rio Verde.

Lunedì, 24 Settembre 2018 22:04
L'autunno è alle porte e con l'inizio della nuova stagione si avvicina anche la tradizionale sagra Fidentina dedicata al martire San Donnino. Anche quest'anno la…
Domenica, 21 Ottobre 2018 21:41
La Marialonga è una strada. La Marialonga è una strada antica che cavalca un crinale a calanchi sulla Val Ceno. Nell'antichità (medioevo) su questa strada…

Informazioni aggiuntive

  • Data inizio escursione: Domenica, 21 Ottobre 2018
  • Data termine escursione: Domenica, 21 Ottobre 2018
  • Tipo attività: Mountain Bike
  • Difficoltà: MC/MC (qualche tratto BC)
  • Responsabili: Stefano Alinovi

Newsletter CaiParma

Seguici su Facebook

Contatti

  • info@caiparma.it
  • +39 0521 984901